Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Loginrss

Inserisci una scheda

 

Costa dei Trabocchi

  • Nazione: Italy
  • Città: Chieti
  • Zip/Postal Code: 66100
  • image

    Descrizione

    La costa dei Trabocchi corrisponde al tratto di litorale Adriatico della provincia di Chieti (Abruzzo) segnato dalla diffusione del trabocco, macchina da pesca su palafitta. È un tratto di costa famoso in tutta Italia per la sua bellezza naturalistica e per la sua eterogeneità: ognuno dei paesi della Costa mantiene infatti le proprie caratteristiche e tradizioni.

    Il trabocco è una macchina da pesca formata da una struttura non fondata ma fissata in equilibrio a volte con strallo di cavi e con fissaggio di pali alla roccia, tipica della costa medio adriatica e basso tirrenica italiana. La diversa caratterizzazione della linea costiera ne ha definito la distinzione di due tipologie essenziali: quella abruzzese che si distingue per esser posizionata trasversalmente rispetto alla costa cui è collegata da passerelle; la seconda tipologia è quella garganica costruita a filo costa con piattaforma disposta longitudinalmente; e infine, nella zona di Latina, si potrebbero citare «i bilancioni», piccole macchine dedite alla pesca statica situate nelle acque senza correnti di grandi canali che sboccano al mare, e «le padelle», una sorta di sbarramento mobile impiegato nei cordoni di dune lungo il litorale di Ravenna fin dal XIV, con capanno adiacente. (Tratto da: I Trabocchi. Di: P. Barone-L. Marino – O.Pignatelli, Macchine da pesca della costa adriatica, CIERRE edizioni, 1999 Sommacampagna)

    Anticamente unica fonte di sostentamento per numerose famiglie. Oggi delle opere da conservare. Costruzioni semplici, che, sfruttando elementari tecniche di incastri e contrappesi, hanno sempre vinto i furiosi attacchi del mare.
    I Trabocchi sono diventati parte integrante della coreografia della nostra costa; l’alto costo per la loro manutenzione, stava portando, qualche anno fa, ad un loro principio di estinzione, fortunatamente la Regione Abruzzo, sotto la pressione di molte persone appassionate di queste vere opere d’arte, è intervenuta con sovvenzioni e agevolazioni, salvandoli momentaneamente dal degrado.

    Lascia una replica

    Devi effettuare l'accesso per inserire un commento

    Link sponsorizzati

    Item Location

    Informazioni sull'insersionista

    • Inserito da: admin
    • Member Since: 22 luglio 2010

    Altre schede dell’inserzionista

    • Inserito da: admin
    • Member Since: 22 luglio 2010